CRONACA

Segretaria muore all'età di 35 anni

La giovane donna, aveva lavorato per sette anni presso la segreteria di Lorenzo Bacci, sindaco di Collesalvetti.

La donna, di nome Chiara Cataldi, lavorava da sette anni presso la segreteria del Sindaco di Collesalvetti, ed aveva da pochi giorni compiuto il trentacinquesimo anni di età.
La donna, sposata dal 2013 con Gabriele Cordoni, era stata ricoverata prima dell’estate presso l’ospedale di Livorno, con giacenza nel reparto delle cure Palliative, per un brutto male che le si era manifestato in forma acuta ed aggressiva. A niente sono servite le cure ed il periodo di aspettativa, anzi la situazione è precipitata in poche settimane fino al decesso avvenuto all’alba del 16 febbraio 2017.
Grande il cordoglio da parte di familiari, amici, parenti e colleghi che la ricordano come una ragazza ricca di ottimismo, solare, sempre sorridente e dedita al suo lavoro. La donna, conosciuta e stimata in ambito comunale, era anche appassionata del Mondo Orientale, tanto da aver scritto anche un libro a dipingere il viaggio che aveva fatto in Afghanistan intitolato "Pima bevi il tè, poi fai la guerra", romanzo che aveva avuto anche un discreto successo.

Categoria: